COTOLETTA DI MAIALE CON LE UOVA SU LETTO DI RISO

COTOLETTA DI MAIALE CON LE UOVA SU LETTO DI RISO

Tempo di preparazione:

Tra 30 e 60 Minuti

Informazioni nutrizionali:

1067kcal / per porzione

Portata:

Secondo

i

Area geografica:

Asia Orientale

Impatto ambientale:

Very low (1.22kg CO2 eq) i

Ricetta in partnership con

Il Katsudon è uno dei piatti più popolari del Giappone. Consiste in una ciotola di riso su cui vengono adagiate una cotoletta di maiale fritta e uova, il tutto guarnito con verdure. È anche uno dei piatti preferiti dagli studenti giapponesi come cena la sera prima di un esame, poiché in giapponese katsu significa anche “vincere/essere vittorioso”.

Ingredienti per 4 porzioni

  • Lonza di maiale 400 g
  • Uova 265 g
  • Pane grattugiato 200 g
  • Cipolle 200 g
  • Trifoglio commestibile 20 g
  • Riso bianco 360 g
  • Olio di riso 1,3 l
  • Salsa di soia scura 145 ml
  • Vino di riso 145 ml
  • Zucchero 100 g
  • Farina 00 20 g
  • Brodo dashi (precedentemente preparato) 500 g

Preparazione

1.

Versa in una casseruola 504 ml di brodo dashi con 144 ml di salsa di soia scura, 144 ml di vino di riso e 100 g di zucchero. Mescola accuratamente e metti da parte.

2.

Sbuccia le cipolle, tagliale a metà e poi a pezzi di 1 cm.

3.

Taglia il trifoglio commestibile in pezzetti di 3 mm.

4.

Pratica qualche incisione sulla superficie della carne per renderla più tenera. Sala e pepa le cotolette da entrambi i lati.

5.

Infarina le cotolette sopra e sotto, passale nelle uova sbattute e quindi nel pane grattugiato. Scalda l’olio di riso fino a quando raggiunge 170° C. Friggi le cotolette nell’olio.

6.

Versa 150 ml della prima preparazione in un’alta casseruola insieme al trifoglio commestibile e cuoci a fuoco basso per 2 minuti.

7.

Sciacqua il riso sotto acqua corrente per rimuovere eventuali residui e l’amido in eccesso, quindi cuoci il riso in un cuociriso per 15 minuti e tienilo al caldo.

8.

Adagia la cotoletta sopra una ciotola di riso bianco cotto a vapore, versa con un movimento circolare un po’ di uovo ben sbattuto e completa cospargendo di trifoglio.

Impatto ambientale

Special recipe

Dettagli

Per porzione:

1.22kg CO2 equivalente i

Impronta di carbonio



Per non pesare troppo sull'ambiente, ti consigliamo di rimanere entro 1 kg CO2 equivalente ad ogni pasto, considerando tutte le portate consumate. Ricorda che è più probabile che i primi piatti abbiano un impatto ambientale minore rispetto ai secondi e che i contorni di verdura pesano in genere molto poco sull'ambiente.

Anche se alcune delle nostre proposte eccedono il valore consigliato di 1 kg CO2 equivalente per pasto, non significa che non vadano mai preparate, perché il bilancio complessivo è quello che conta: un'alimentazione sana e amica dell'ambiente, applicata regolarmente e nel lungo periodo compensa anche i piatti più impattanti, se consumati saltuariamente.